Benelli trk 702X


Benelli trk702x destinata al successo e destinata sicuramente a ripetere i volumi di vendita che hanno reso da 502 un successo incredibile oggi la proviamo grazie alla concessionaria CORSARO MOTO DI CATANIA e ve la presento Innanzitutto molto più da vicino
Attesissima veramente a lungo questa trk 702 che si propone anche questa volta nel modello standard più stradale col cerchio da 17 e nella versione x questa qui col 19 all’anteriore cerchi al raggio .
Insomma un po’ più votata all’adventures al turismo che preveda sia strada che fuoristrada finalmente la vediamo 702 x è davvero molto più raffinata ad esempio c’è questa nuova strumentazione TFT a colori bellissima durante la guida tutte le rifiniture sono state migliorate restano questi blocchetti sempre molto ben accessibili e retroilluminati soprattutto ma in generale la moto Poi è anche Indiscutibilmente una trk l’estetica è quella la si riconosce già quando la si vede arrivare si capisce con una trk la novità più grande quest’anno è consumatore ma ora ci arriviamo il motore incastonato come al solito in questo telaio molto simile a quello della 502 sempre a traliccio in tubi d’acciaio il peso resta importante comunque perché parliamo sempre di una moto da 230 kg che Però sotto sotto è diventata molto più agile .
Adesso esprime 70 cavalli una potenza che a questo punto non potrà essere più criticata dagli amanti di altre cavallerie di altri tipi di motociclette con prezzi anche totalmente diversi qui 70 cavalli per fare strada per fare viaggi per divertirsi Per fare anche un dignitoso fuoristrada sono ben più che questa vicenda Anche perché poi il motore resta dolce la spinta non è dirompente quindi comunque un motore accessibile Ma se dovete fare un sorpasso Se dovete viaggiare in due a pieno carico Se dovete arrampicarvi in montagna Comunque lei vi assisterà molto meglio rispetto alla vecchia 500 che se la cavava Comunque anche lei c’è da dire per quanto riguarda la ciclistica la forcella Upside Down prevede degli steli con diametro da 50 mm non ci sono regolazioni né per quanto riguarda il precarico né per quanto riguarda l’idraulica cosa che invece troviamo per il mono ammortizzatore pienamente regolabile in precarico estensione compressione e con un’escursione maggiorata Sul modello X quello appunto un po’ più fuoristradistico rispetto alla versione stradale che ha un’escursione più ridotta e che tra l’altro abbassa anche leggermente la seduta rendendola più comoda per i viaggi su strada questa ha una sella leggermente più alta non è una moto alta Perché salendoci su si tocca almeno col mio metro e 74 tocco benissimo anche con due piedi al Semaforo.
Il reparto freni si affida a dei dischi da 320 all’anteriore a Margherita flottanti con pompa di tipo assiale e pinze affidate a Benelli nella produzione ma la moto frena davvero molto bene anche il freno posteriore è paradossalmente più efficace di quello che servirebbe anche lui sempre attivato da una pinza Benelli che morde un disco da 260 mm ovviamente c’è l’ABS multicanale quindi che protegge entrambe le ruote non disinseribile e questa è praticamente l’unico aspetto di elettronica che troviamo su questa moto che nonostante nell’estetica sembri molto futuristica a livello di elettronica resta piuttosto semplice senza ridingmode, il TFT della trk700x si collega con lo smartphone.
Frizione antisaltellamento per evitare pattinamenti o bloccaggi della ruota posteriore In frenata in scalata e poi per concludere ultimo aspetto da prendere in analisi su una moto votata al viaggio all’avventura il serbatoio 20 litri che con i consumi dichiarati almeno sulla carta da Benelli dovrebbe garantire di poter fare tantissima strada senza fermarsi quasi mai al benzinaio tutto sto pacchetto che prevede anche delle dotazioni che sarebbero optional su altri modelli come ad esempio il cavalletto centrale oppure il portapacchi queste comodissime maniglie per il passeggero alla cifra record di 7.490 euro Grazie ancora a Corsaro moto concessionaria Benelli a catania gente competente che oltre a vendervi da moto vi fa anche un post vendita di tutto rispetto sono prima meccanici che concessionari Ma sanno fare entrambe le cose veramente in maniera ultra professionale
Su questa trk siamo inseriti veramente dentro la moto lo potete notare dal fatto che il serbatoio è molto alto abbiamo tre altezze diverse sostanzialmente le braccia nel mio caso sono praticamente dritte stese in avanti comodissime poi c’è la seduta che è particolarmente bassa ma si crea comunque un angolo comodo e infine le pedane per nulla arretrate ansia abbastanza avanzate Ma che danno comunque una posizione attiva al pilota il cerchio da 19 Sono sempre più convinto che sia il cerchio adeguato per queste Maxi enduro e soprattutto anche la gommatura Pirelli str sta dando un ottimo feedback proviamola qui nei curvoni di Castel del Monte entriamo pinzati ma con grande tranquillità il mondo ammortizzatore dietro e spettacolare sulla X come vi dicevo c’è più escursione rispetto alla versione base mette la forcella e praticamente la stessa sempre una 50 mm non regolabile che però affonda davvero poco nel guidato anche qui vedete staccata importante poi c’è l’antisaltellamento che fa il resto Ma guardate Finalmente si esce Allegri dalle curve rispetto alla 500 che un pochino per così dire si è addormentata ma Guardatela quanto va bene in fuoristrada sta trk 702x la massa adesso si sente pochissimo la moto è diventata ultra agile bellissima poi la posizione di guida in piedi È veramente un sogno è studiata benissimo Guardate che percorrenza poi con le solite str che così male in fuoristrada non vanno la forcella delle volte copia con lentezza Secondo me però uh uh mentre il monoammortizzatore dietro è bello sostenuto e piacevole veramente una moto super poliedrica ho visto fare dei numeri con la 500 di tutto rispetto ma secondo me con questa poi si fa molto di meglio bellissima Ragazzi mi sta venendo voglia di comprarla veramente con la 500 non c’entra nulla Mmm semplice qui non dovete selezionare mappa reino Ma parelli qui dovete selezionare solo Quanto gas date sulla manopola destra e poi via così nel misto stretto qui sulla Murgia con i paesaggi che si aprono e LEGO che si riempie perché alla fine sai di aver comprato una moto con cui puoi fare tutto e di aver speso poco E questa cosa è impareggiabile che poi ve l’ho già spiegato Non è solo un discorso di voler spendere poco è un discorso che questa moto in mano all’utente medio che con il GS va a fare il caffè al bar Questa è più che sufficiente quindi si tratta anche di farsi furbi di capire poi davvero cosa ci serve proviamola Però anche nel traffico Urbano questa trk 702x che può contare su un agilità ritrovata rispetto al passato dove la 500 Tra l’altro guidata qui davanti da Vito Capogna della concessionaria non era eccellente in termini di agilità Questa invece è diventata veramente praticissima da spostare a destra e a sinistra anche per il filtering diventa un’arma tutti micidiale in questi scenari vedete come è diventata agire la trk rispetto alla 500 Benelli ha fatto un lavoro straordinario il peso è rimasto alto tra virgolette se vogliamo in realtà il motore è pure più grande quindi ci sono quei 200 cm cubi di motore in più che un peso ce l’hanno e la moto ne ha guadagnato tantissimo È veramente tanto agile adesso per quanto riguarda i riscaldamenti devo dire che al momento La moto sta scaldando un po’ e la prima volta da quando ci sono saliti in sella Ma è anche vero che siamo immersi nel traffico da un po’ dietro le auto incolonnati e quindi un pochino di di caldo arriva ma niente di grave guardiamola qua nel filterring che non si dovrebbe fare ma che poi si fa con questa nuova rinnovata spinta di 70 cavalli che che battono che sono lì pronti ad andare Guardate è un attimo per fare un sorpasso veramente basta girare di un quarto l’acceleratore e tutto via in facile e allora che dire una moto che certamente non delude le aspettative alla fine è una vera e propria trk in tutto e per tutto quindi è pensato per il viaggio per la città per l’avventura anche in fuoristrada Ma guardate anche per divertirsi a spennellare le curve tra il sabato e la domenica ci si viaggia comodissimi sia in singolo che in due che magari a pieno carico adesso 70 cavalli Bastano e avanzano per qualsiasi utilizzo da svecchiata generale che c’è stata all’estetica e anche con l’arrivo del TFT è importante sembra una moto decisamente moderna adesso al passo con altre proposte del mercato e poi che dire della promozione che fino al 31 dicembre vi regala anche le borse laterali veramente voi andate in concessionaria lasciate il vostro assegno di questi 7.490 euro e vi portate a casa una moto con cui divertirvi sempre e comunque viaggiando esplorando o anche semplicemente guidandole in città per le commissioni veramente una moto totale.
Condividi